Emmanuel Macron e la Torino-Lione.

Estratti dal Discorso  del Presidente della Repubblica francese al Vertice Italia-Francia a il Lione 27 Settembre 2017. 

…Siamo anche completamente impegnati affinché la sezione transfrontaliera di questa linea, che fa parte delle reti transeuropee di trasporto, e la cui realizzazione si basa su accordi internazionali, sia portata a compimento. 

Degli impegni sono stati presi, dei finanziamenti comunitari sono stati decisi, dobbiamo quindi essere chiari sul tunnel di base: voglio qui riaffermare il nostro impegno a rispettare gli uni e gli altri (impegni e finanziamenti). I nostri due Paesi non possono che rimpiangere che altri abbiano realizzato prima di noi i tunnel alpini e quindi, nella strategia che l’Italia e la Francia dovranno condurre, bisognerà sviluppare le opportunità economiche di questo asse.

La sua dimensione strategica per la Francia, l’Italia e l’Europa, in quanto componente chiave del corridoio Mediterraneo delle TEN-T, è un criterio essenziale nella riflessione che vogliamo condurre. Di qui al primo trimestre 2018, in totale armonia con la Commissione europea, ci auguriamo che i nostri due Governi possano precisare le realizzazioni future oltre al tunnel di base (le tratte di adduzione). É per questo che abbiamo deciso di costituire un gruppo di lavoro tra i nostri due Ministeri dei Trasporti, in stretto rapporto con il Coordinatore europeo, con l’obiettivo di fare congiuntamente proposte comuni precise entro la fine dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *